Dagospia e la parrucca rosa

Home/All About Me/Dagospia e la parrucca rosa

Dagospia e la parrucca rosa

Milano, Riad Yacout, restaurant e after dinner.

NON BASTANO BORGHEZIO E BOSSI, IL RAZZISMO POPULISTA E LE SAGRE DELLA POLENTA A FERMARE L’ASCESA CULTURALE E FINANZIARIA DEI NUOVI RICCHI NELLA CAPITALE LOMBARDA. NON SOLO L’INTER SE L’È CIUCCIATA UN SIGNORE CHE ARRIVA DALL’INDONESIA, MA LA GENTE CHE CONTA HA COGNOMI IMPRONUNCIABILI. MILANO NON È PIÙ DEI MILANESI – 2. MILANO SE LA SONO PRESA ARABI, CINESI E RUSSI. A MILANO OLTRE IL 40% DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI È IN MANO A GENTE CHE IL MILANESE LO HA IMPARATO DA POCO. LA LEADERSHIP AD ESEMPIO NELLE ATTIVITÀ DELLA RISTORAZIONE È ARABA, O MEGLIO EGIZIANA – 3. SIMBOLO DEL NUOVO POTERE ARABO NELLA CITTÀ DI DON ABBONDIO PISAPIA È IL RISTORANTE ‘RIAD YACUT’. QUI CI VIENE LA NUOVA BORGHESIA ARABO-MENEGHINA, QUELLI CHE MANDANO I FIGLI NELLE SCUOLE PRIVATE E SI FANNO I FINE SETTIMANA A PORTOFINO…

L’altra sera abbiamo beccato la conduttrice Tessa Gelisio (a cena col fidanzato Massimo), la campionessa (è mezza malgascia) europea di box Anita Kamisy Torti e la produttrice Simona Stoppa. Dalla l’altra parte della pista c’era pure una di nome Beatrice professione giornalista free lance (per mancanza di prove).

YACOUT

Si era messa una parrucca rosa in testa, a suo dire in onore di Sara Tommasi e dei suoi pornazzi (chiamate la neuro!). E’ arrivata accompagnata da un arabo saudita e da una ragazza congolese, fighissima, incontrata chissà dove. Hanno ballato per tutta la sera davanti agli occhi basiti e divertiti degli arabi in sala. Poi sono saliti tutti e tre (assieme alla parrucca rosa) nel super privè…

 

Articolo originale: http://www.dagospia.com/rubrica-5/cafonal/non-bastano-borghezio-bossi-razzismo-populista-sagre-66308.htm

 

 

 

Share
2019-03-27T14:37:50+00:00 Novembre 15th, 2013|All About Me|0 Comments

download free uapkmod,action game apk mod, android apps apk mod