La liguria incontra il Piemonte, 4 autori liguri emergenti al loro primo libro (Salone del Libro di montagna)

Home/All About Me/La liguria incontra il Piemonte, 4 autori liguri emergenti al loro primo libro (Salone del Libro di montagna)

La liguria incontra il Piemonte, 4 autori liguri emergenti al loro primo libro (Salone del Libro di montagna)

“La Liguria incontra in Piemonte”, da quest’anno verrà proposto l’angolo degli autori liguri emergenti a cura di Alessandro Dutto editore di Araba Fenice Libri. Saranno presentati due libri sabato 22 luglio “Né giorno né notte di Beatrice Baratto e “Incontri” di Bernardo Perata. Domenica 23 luglio sarà la volta di “Il filo mancante” di Matteo Pipitone e “Tetti Soprani” di Antonio Celia.


Né giorno né notte  (Beatrice Baratto) I racconti di Beatrice Baratto sono incubi o visioni, sono i riflessi di un mondo duro e realistico ma non reale. Sono il suono del tempo sulla dura lastra della realtà. Alludono al reale con tutta la potenza rigeneratrice o generatrice della poesia. E poesia non è romantico ciarpame ma lettura e analisi del reale per creare un mondo parallelo e creativo che partendo dalla verità crea simbolo e icone del reale. L’apparenza durezza del suo racconto cela in verità una dolcezza cercata e voluta anche nella apparente crudezza. La vita, il sogno e la speranza non sono assenti mai. Quasi a ricordarci che ovunque è l’uomo lì c’è durezza e dolcezza insieme.
Dall’introduzione di Giovanni Gastel
Beatrice Baratto è nata a Vercelli il 6 ottobre 1965, (anche se imperiese d’adozione) è giornalista e blogger. Collabora con numerose testate giornalistiche nazionali, occupandosi di cronaca e di costume e società.
È al suo esordio come scrittrice con questo libro che rispecchia pienamente la sua personalità e la sua vita, sempre vissuta intensamente, al di là del bene e del male.
Share
2019-03-30T14:58:51+00:00 Marzo 30th, 2019|All About Me|0 Comments

download free uapkmod,action game apk mod, android apps apk mod