Imperia| Video intervista alla Clochard che suo malgrado ha fatto scatenare la rissa in via Bonfante

Home/Interviste, Press/Imperia| Video intervista alla Clochard che suo malgrado ha fatto scatenare la rissa in via Bonfante

Imperia| Video intervista alla Clochard che suo malgrado ha fatto scatenare la rissa in via Bonfante

Imperia-La nostra inviata Beatrice Baratto ha rintracciato ed intervistato la donna senza fissa dimora che suo malgrado ieri è stata la causa scatenante della rissa avvenuta sotto i portici di via Bonfante. Ecco di seguito il video è la storia di Margharet 

Pare che l’incubo clochard che da tempo terrorizza i negozianti del centro di Imperia Oneglia stia per terminare. Abbiamo intervistato Margharet, la donna francese, di origini polacche, che, ormai da tempo, bivacca sotto i portici di Via Bonfante insieme ai suoi compagni di sventura.

<iframe src=”https://player.vimeo.com/video/193817392″ width=”640″ height=”362″ frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>

La donna è il perno attorno al quale ruotano le vicende dei tre, stando ai fatti il motivo scatenante delle numerose risse tra i senzatetto è la gelosia. È capitato che, anche durante il giorno, si siano consumati rapporti sessuali senza che gli interessati si curassero del fatto di essere tra i passanti in centro città, fatto, questo, che ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine le quali, purtroppo, continuano ad essere impotenti di fronte a questo problema che sta angosciando negozianti e passanti.

Margharet ci da raccontato di voler ritornare, quanto prima, a Nizza per questo sta cercando di raccogliere gli spiccioli che le occorrono per il biglietto del treno, chiedendo l’elemosina. Soldi che, puntualmente, le vengono sottratti a suon di schiaffi e calci dai suoi “amici” che tra una bevuta, una rissa e un po’ di sesso si sentono in dovere, complice una perversa solidarietà maschile, di rubarle il denaro.

Lei si lamenta del freddo, della mancanza di servizi sociali adeguati, delle docce con l’acqua fredda, della polizia, dei carabinieri, del fatto che non le danno i documenti.

Insomma una situazione complicata. Sempre di più.

 

Articolo per “Riviera Press”: https://www.rivierapress.it/2016/12/01/aimperia-video-intervista-alla-clochard-che-suo-malgrado-ha-fatto-scatenare-la-rissa-in-via-bonfante/

Share
2019-03-30T14:12:02+00:00 Marzo 30th, 2019|Interviste, Press|0 Comments

download free uapkmod,action game apk mod, android apps apk mod


Fatal error: Uncaught exception 'wfWAFStorageFileException' with message 'Unable to verify temporary file contents for atomic writing.' in /home/w40638/domains/beatricebaratto.it/public_html/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php:47 Stack trace: #0 /home/w40638/domains/beatricebaratto.it/public_html/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php(650): wfWAFStorageFile::atomicFilePutContents('/home/w40638/do...', '<?php exit('Acc...') #1 [internal function]: wfWAFStorageFile->saveConfig('synced') #2 {main} thrown in /home/w40638/domains/beatricebaratto.it/public_html/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php on line 47